ANALISI DEI BISOGNO

RELAZIONE E COUNSELING

COACHING

OBIETTIVO - RISULTATO

I 4 passi del modello ACR

Mettiamo sempre al centro la  persona perché il benessere delle persone produce benessere per l’azienda e viceversa, creando un circolo virtuoso che rende possibile il raggiungimento di performance sempre più elevate. 

Ci  avvaliamo  dei contributi delle neuroscienze che ci aiutano a comprendere quali sono gli ingredienti che fanno sentire le persone efficaci, competenti e sicure. 

Utilizziamo tutti gli strumenti per agevolare la motivazione e l’impegno al cambiamento  dalle tecniche di ascolto , al dialogo maieutico, alla comprensione e la gestione delle emozioni

Operiamo per rendere le aziende dei luoghi attenti al benessere dei propri dipendenti e alla loro sicurezza, sicurezza che in termini psicologici produce  efficacia dei comportamenti, migliora il livello di prestazione e permette di raggiungere il potenziale delle risorse umane in tempi più rapidi. 

1. Primo passo: analisi dei bisogni

Bisogno personale dove ti trovi rispetto alla tua fisiologia, alle tue emozioni e ai tuoi pensieri 

Bisogno aziendale: qual è il clima dell’azienda,  quali sono i cambiamenti e le sfide da affrontare, a quale livello si colloca il  senso di appartenenza dei collaboratori.

2. La relazione e le tecniche del counseling aziendale

Attraverso gli strumenti relazionali e operativi del counseling le persone sono  ascoltate e coinvolte e si attivano i processi sia a livello individuale sia a livello di gruppo,  di consapevolezza e di motivazione. 

3. Gli strumenti del coaching

Questa è la fase di definizione  degli obiettivi e della programmazione delle azioni che condurranno al risultato desiderato

4. L’obiettivo-risultato

Il progetto di cambiamento viene monitorato e valutato insieme ai consulenti, sia che si tratti di un progetto individuale che di gruppo o di aree dell’azienda.